Nuovo altoparlante “Philharmonia Mini” da Amadeus

Comunicato stampa

amadeus_300dpiAmadeus ha iniziato a distribuire la sua ultima offerta per la comunità Hi-Fi, versioni passive dei loro pluripremiati diffusori Philharmonia co-progettati dall’architetto di fama mondiale Jean Nouvel.

Il design del nuovo diffusore è basato sui diffusori di ultima generazione inizialmente creati per gli studi di registrazione e mastering Philharmonie de Paris. I nuovi diffusori Philharmonia Mini hanno un prezzo di vendita di € 36.000 (IVA inclusa) in Europa.

_v4a7268Il nuovo design del diffusore Philharmonia Mini presenta una struttura curva semplice e complessa, costituita da 288 impiallacciature in legno, accuratamente lavorate, allineate e incollate, che conferiscono un aspetto e un volume caratteristici. L’altoparlante in sé (volume di risonanza) presenta un’altezza di 432 mm con una profondità di 353 mm. Gli armadi sono realizzati su misura da Betulla stratificata e altezza 1,23 metri. La cassa del diffusore è caratterizzata da un’esclusiva porta laminare ibrida con terminazione progressiva ispirata alla Philharmonia originale. La porta a velocità molto bassa fornisce una linearità ottimale per la distorsione più bassa possibile.

_v4a7143“La peculiare tecnica di costruzione aiuta a neutralizzare le onde stazionarie che influenzano la chiarezza sonora e la definizione delle basse frequenze attraverso una struttura interna estremamente complessa utilizzando una combinazione di pannelli interconnessi disposti in due piani perpendicolari attraverso una struttura incrociata di rinforzi longitudinali e trasversali”, rivela Michel Deluc, direttore di Research & Development di Amadeus.

I diffusori Philharmonia Mini a 2 vie e passivi presentano l’originale tweeter a cupola morbida da 28mm Philharmonia e un woofer personalizzato da 170 mm, per un campo di linearità di ampiezza (± 2dB) da 54 Hz a 22 kHz e frequenza di taglio (-6 dB) di 44 Hz. Il driver ad alta frequenza presenta perdite dielettriche molto basse ed elevata conduttività termica, caricato dietro una guida d’onda esponenziale veloce lavorata in legno, che fornisce un controllo eccezionale sulla dispersione spaziale.

Il piedistallo contiene i componenti passivi all’interno della parte inferiore del diffusore, incluso il crossover passivo progettato da Amadeus. ”La filosofia del design passivo del filtro corrisponde all’estetica del diffusore: è molto minimalista: il crossover passivo presenta una combinazione sottile di due ordini diversi, che inducono una somma di fase assolutamente perfetta tra i due altoparlanti e un’eccellente risposta all’impulso”.

Specifiche selezionate per i nuovi diffusori passivi “Philharmonia Mini”:

Trasduttore (HF): cupola morbida Ø 28 mm
Trasduttore (LMF): driver da 170 mm per bassi
Potenza consigliata: 50 – 300W / 8Ω
Risposta in frequenza: (± 2dB): 54 Hz – 22 kHz
Frequenza di taglio (-6 dB): 44 Hz
SPL di picco ad 1 metro (una coppia): 118 dB di picco
SPL di picco ad 1 metro (singolo): 112 dB di picco
Sensibilità (2,83 V / 1 m): 90 dB

single-fullw_5a1544c4a0d55638f20000131A proposito di Jean Nouvel
L’architetto Jean Nouvel ha vinto numerosi premi per il suo lavoro, tra cui l’Aga Khan Award for Architecture per l’Institut du Monde Arabe (1989); la medaglia d’oro del Royal Institute of British Architects (2001); il premio Wolf in Arts (2005); e il Pritzker Prize (2008). Un elenco selezionato delle sue opere include l’Arab World Institute, a Parigi; Teatro dell’Opera di Lione; Fondazione Cartier, Parigi; Centro culturale e congressuale di Lucerna; Dentsu Tower, Tokyo; Museo di Archeologia, Périgueux; Guthrie Theatre, Minneapolis, e la “Philharmonie de Paris”, di recente apertura, dove Amadeus ha lavorato con il famoso architetto sui nuovi diffusori della compagnia, la Philharmonia.

Per informazioni: www.amadeusaudio.fr

Lascia un commento

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>