Altoparlanti in serie/parallelo

marzo 9, 2008 in Tecnica

Immaginiamo di avere sei altoparlanti uguali da 8 ohm ciascuno (devono essere sempre un multiplo di 2) e di collegarli prima in serie in due gruppi di 3 e poi di collegare questi due gruppi in parallelo.

Facendo i soliti ragionamenti tradizionali potremmo dire che i due gruppi di tre avranno ciascuno la stessa sensibilità di un altoparlante solo (+ 0,0 dB), ma impedenza 24 ohm.

Il sistema finale costituito dai due gruppi in parallelo avrà una sensibilità doppia (+ 6,02 dB) rispetto ad un altoparlante solo, ma impedenza 12 ohm.

Proviamo ora ad usare i logaritmi:

La superficie totale è sei volte quella iniziale, ovvero:

10 x LOG(6) = +7,782 dB

La corrente finale risulterà pari a quella iniziale moltiplicata per 8/12 = 0,6667 volte ovvero:

10 x LOG(0,6667) = -1,761 dB

Totale dB = +7,782 dB -1,761 dB = +6,02 dB

In conclusione:

Le regole per poter applicare le formule semplificate per il calcolo della sensibilità di un gruppo di array è che gli altoparlanti siano tutti uguali fra loro e che all’interno dell’array stesso non si possono costituire gruppi comprendenti un numero diverso di altoparlanti… Cioè ad esempio 1 altop in serie o in parallelo con un gruppo di 2 o di 3… Ma anche un gruppo di 2 altop. in serie o in parallelo ad un gruppo di 3 o di 4… Insomma: la corrente che scorre in ciascun altoparlante deve essere uguale per tutti.

Più semplicemente: all’interno dell’array i “gruppi” (costituiti magari anche da un altoparlante solo) devono essere tutti uguali.

Ovvero deve essere possibile costruire una matrice nella quale le colonne rappresentino i gruppi degli altoparlanti in serie fra loro. Naturalmente in questo modo la matrice avrà, come deve, tutte le colonne con uguale numero di elementi e tutte le righe anch’esse uguali fra loro, anche se il numero delle righe può essere diverso da quello delle colonne…

Il tutto, sia per buona norma di funzionamento (nessun altoparlante più “stressato” degli altri) che per poter applicare le formule semplificate che conducono a calcolare la pressione totale, queste:

dBtot SPL = dB1ap SPL +dBs + dBi

dBs = 10 x LOG(Stot/S1ap) = 10 x LOG(N)

dBi = 10 x LOG(Itot/I1ap)

con 1ap = Un altoparlante, S = Superficie equivalente, i = Corrente, N = Numero di altoparlanti

e con Itot/I1ap = Z1ap/Ztot