Sulla presunta cancerogenicità della lana di vetro

Sulla presunta cancerogenicità della lana di vetro
“La Commissione consultiva tossicologica nazionale (CCTN), dopo aver lungo esaminato il problema, nel luglio 1990 ha espresso il proprio parere. Essa ha ritenuto di non inserire le fibre di vetro e la lana di vetro, la lana di roccia, la lana di scoria e le fibre ceramiche nella “lista dei cancerogeni”: in quanto le evidenze epidemiologiche disponibili attualmente ed il tipo ed il risultato degli esperimenti sugli animali non permettono di concludere che “esiste una convincente evidenza di cancerogenicità” che è la condizione imprescindibile per l’inserimento nella succitata lista. La… Leggi

Come il cervello riconosce la lingua madre

L’attività elettrica cerebrale rivela la lingua nativa di una persona che legge in silenzio. La scoperta, effettuata dai ricercatori del Cnr e dell’Università Milano-Bicocca e pubblicata sulla prestigiosa rivista Biological Psychology, aiuta a determinare l’idioma originario di una persona in stato di amnesia, in stato confusionale o sordomuta. I risultati di uno studio, coordinato da Alice Mado Proverbio del laboratorio di Elettrofisiologia cognitiva del Dipartimento di Psicologia dell’Università di Milano-Bicocca, in collaborazione con Roberta Adorni, e Alberto Zani, ricercatore dell’Istituto di Bioimmagini e Fisiologia Molecolare del Consiglio Nazionale delle Ricerche… Leggi

Reportage Milano Hi-End 2008

Reportage Milano Hi-End 2008
Sul sito di VideoHiFi, a firma di Igor Zamberlan ci è stato segnalato questo thread: Reportage Milano Hi-End 2008 Da cui abbiamo estratto questo: “Nell’ultima sala che sono riuscito a visitare (non sono riuscito ad entrare nella sala di Audiophile Sound, curata da PFA2), c’era una delle presenze più notevoli della fiera, Renato Giussani, che presentava i progetti Giussani Research con le elettroniche AAAVT/Yarland. I giganti che si vedono qui sono le NPS-1000. Chi le ha sentite (le ho mancate, purtroppo) me ne ha parlato come di un’esperienza difficilmente dimenticabile.”… Leggi
1 6 7 8